Arresto a Manduria: in auto a Sava nonostante l'obbligo di soggiorno a Manduria
martedì 11 settembre 2018
L'uomo ha violato gli obblighi inerenti la Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza con Obbligo di Soggiorno. 

I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del N.O.R.M. della Compagnia  di Manduria hanno arrestato, in flagranza di reato, per l’inosservanza degli obblighi derivanti dalla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza con obbligo di Soggiorno un  23enne di Manduria, con precedenti di Polizia.

I militari, durante un servizio perlustrativo hanno controllato il 23enne nel comune di Sava, mentre si trovava  a bordo di un’autovettura condotta da un soggetto con precedenti di Polizia.

L'uomo, che non godeva di alcun permesso che lo autorizzava ad allontanarsi dal comune di Manduria, è stato arrestato per la violazione delle prescrizioni imposte dalla  misura della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza con obbligo di Soggiorno alla quale era sottoposto e, al termine delle formalità di rito, su disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Taranto, sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.