Controlli antiprostituzione; un arresto ed una denuncia
martedì 17 luglio 2018
A Castellaneta scoperta una casa occupata abusivamente da una professionista del sesso. Arrestato un ricercato.

I carabinieri di Castellaneta Marina, nel corso di specifici servizi di controllo del territorio finalizzati tra l’altro a contrastare i reati in materia di sfruttamento della prostituzione, hanno denunciato in stato di libertà una 45enne colombiana per aver abusivamente occupato un’abitazione abbandonata, adibendola all’esercizio del meretricio.

Nel corso del controllo i militarihanno anche sorpreso nell’abitazione Joselito Javier 
Suarez Viles, 40enne originario dell’Ecuador, domiciliato a Terni che è risultato destinatario di un provvedimento di cattura emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Salerno, a seguito di evasione dalla detenzione domiciliare commessa nella città umbra ad aprile 2017, dove scontava una condanna per furto aggravato.
Il 40enne, condotto in caserma è stato tratto in arresto e accompagnato presso la Casa Circondariale di Taranto a disposizione dell’A.G..