Maltrattamenti in famiglia, in arresto 44enne
martedì 19 giugno 2018
Intervento a Lizzano: arrestato in flagranza un pluripregiudicato.

I carabinieri di Lizzano hanno arrestato, in flagranza di reato, un 44enne, pluripregiudicato del luogo, ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia.

I militari, durante un servizio finalizzato al controllo dei soggetti sottoposti a misure limitative della libertà personale, arrivati nei pressi dell’abitazione del 44enne, sottoposto agli arresti domiciliari, udivano delle urla provenienti dal suo appartamento situato al secondo piano di una palazzina. I carabinieri, giunti sul pianerottolo dell’abitazione trovavano l’uomo che,  dopo aver messo a soqquadro tutta la casa, stava minacciando di morte l’anziana madre.

La donna, tranquillizzata e posta in condizioni di sicurezza, denunciava ai militari che il proprio figlio, anche per futili motivi, la maltrattava ormai da tempo. 

L’uomo condotto in caserma veniva tratto in arresto e, al termine delle formalità di rito, come disposto dall’A.G., tradotto presso la casa circondariale di Taranto.