Cocaina e droga sintetica: nei guai una 27enne
giovedì 14 giugno 2018
La donna di Cerignola (Fg) è stata arrestata dai carabinieri di Massafra.

I carabinieri del N.O.R. della compagnia di Massafra  hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente, una donna 27enne, della provincia di Foggia.

I militari, nel corso di un servizio di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione ed alla repressione dei reati in genere, nel transitare lungo la SS 106 jonica, hanno notato un’autovettura, con una persona a bordo che, accortasi della loro presenza, assumeva un atteggiamento sospetto. La donna, in evidente stato di agitazione, con l’ausilio di personale femminile della Polizia Locale, è stata sottoposta ad una perquisizione personale e veicolare.

L’attività non ha tardato a dare i suoi frutti in quanto, all’interno del marsupio, sono stati rinvenuti 8 involucri di cocaina del peso complessivo di circa 7 grammi, nonché sette involucri contenente sostanza stupefacente del tipo MDMA.

In relazione a quanto accertato, la donna è stata tratta in arresto e su disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica del capoluogo jonico, accompagnata presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

La sostanza stupefacente sequestrata verrà analizzata dai militari del L.A.S.S. del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Taranto, per stabilirne il principio attivo.