Sgominata banda di ladri: in manette 5 giovani
lunedì 23 aprile 2018
L'arresto a San Marzano: la banda era dedita al furto in abitazione. 

I carabinieri di San Marzano di San Giuseppe, coadiuvati nella fase esecutiva dai militari della Compagnia di Manduria, hanno tratto in arresto 5 giovani facenti parte di una banda di topi d'appartamento. Si tratta di P.D. di anni 19,  P.V. di anni 27, F.V. di anni 20, M.G. di anni 19 e L.C. di anni 24, tutti residenti a San Marzano di S.G., ritenuti responsabili, a vario titolo, di quattro furti avvenuti tra gennaio e marzo.

I militari, raccolte le denunce delle vittime dei furti - due in  abitazioni private, uno presso un esercizio commerciale ed uno presso un Istituto scolastico dove i malfattori hanno fatto razzia di materiale elettronico ed informatico, denaro nonché attrezzatura varia - hanno intrapreso una minuziosa attività di acquisizione delle immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti nei pressi di ogni singolo obiettivo, riuscendo così ad identificare i 5 giovani, raccogliendo a carico di ognuno di loro circostanziati indizi di responsabilità. Oggi durante le  perquisizioni presso le abitazioni degli indagati, i carabinieri hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro alcuni degli indumenti utilizzati dagli autori durante la commissione dei furti, riconosciuti dai militari in quanto immortalati dalle immagini dei sistemi di videosorveglianza.

Al termine delle formalità di rito. P.V. è stato accompagnato presso il carcere di Taranto mentre gli altri quattro giovani sono stati accompagnati presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari.