Tra i fumi dell'alcool, picchia ripetutamente gli anziani genitori: in manette un 42enne
giovedì 12 aprile 2018
L’uomo è stato rinchiuso nella Casa Circondariale di Taranto. L'arresto in seguito alla denuncia delle vittime. 

I carabinieri di Torricella hanno arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P., un 42enne già noto alle forze dell'ordine.

La denuncia risale allo scorso gennaio quando una delle vittime, il padre del 42enne, ha presentato una querela. L’uomo ha difatti riferito che il figlio, in preda ai fumi dell’alcool, era solito riversare la propria rabbia sugli anziani genitori: L'ultimo episodio il 7 gennaio, quando il figlio lo aveva aggredito con calci e pugni, procurandogli lesioni guaribili in pochi giorni.
I militari operanti, durante l’attività d’indagine, hanno raccolto gravi indizi di responsabilità a carico del 42enne, già arrestato in passato per lo stesso reato, che hanno determinato l'arresto del figlio violento, ora in carcere.