Poliziotta accoltellata al cuore, salva grazie allo smartphone
mercoledì 21 febbraio 2018
L'agente, in servizio a Taranto, è stata colpita all'altezza del cuore. I fatti davanti alla stazione ferroviaria.

Una tragedia sfiorata. E' solo per un caso fortuito che una poliziotta, durante un intervento alla stazione ferroviaria di piazza della Libertà, non sia stata colpita a morte. L'agente, intervenuta per sedare un uomo che minacciava i passanti con un coltello, è stata colpita da un fendente all'altezza del cuore. Fortunatamente però a sventare il peggio è stato il cellulare della donna, riposto nella tasca interna dell'uniforme. Lo smartphone ha impedito che la lama del coltello serramanico arrivasse al cuore, salvando la vita della donna.
La poliziotta, oltre ad una grande paura, ora sta bene. L'accoltellatore, un senzatetto 50enne, cittadino bulgaro, è stato arrestato per tentato opmicidio.