Ladro d'auto colto sul fatto: "pizzicato" dai militari in pieno centro
mercoledì 7 febbraio 2018

L'arresto in pieno centro, a Taranto.

I carabinieri della compagnia di Taranto hanno tratto in arresto in flagranza di reato, per danneggiamento e tentato furto aggravato, Francesco Greco, 43enne tarantino, noto alle Forze di Polizia.

I militari, nel corso di un servizio di pattuglia nel quartiere Borgo del capoluogo ionico, in via Crispihanno sorpreso l’uomo che, dopo aver forzato lo sportello con arnesi da scasso, si è introdotto all’interno di una autovettura di proprietà di un residente con l’intento di asportarla.

Il rapido intervento dei carabinieri ha consentito di bloccare il malvivente, evitando che portasse a termine l’azione criminosa.

Il 43enne, condotto in caserma, è stato arrestato per tentato furto aggravato e danneggiamento e, al termine delle formalità di rito, su disposizione dell’A.G., accompagnato presso la propria abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari.

L’autovettura è stata restituita al legittimo proprietario.