Maltrattamenti in famiglia: in arresto un 24enne
giovedì 30 novembre 2017
L'uomo vessava e minacciava i genitori.

I carabinieri di Taranto hanno arrestato, in flagranza di maltrattamenti in famiglia, un 24enne, tarantino. I militari, impegnati in un servizio di perlustrazione nel quartiere “Borgo”, sono intervenuti per una violenta lite in famiglia. Qui hanno avuto prova del comportamento aggressivo e violento del giovane, il quale, fino a pochi minuti prima dell’arrivo dei militari aveva per futili motivi aggredito i genitori.
L’attività investigativa ha consentito di accertare che, già nei giorni precedenti, l’individuo aveva reiterato tali condotte nei confronti della madre e delle sorelle "colpevoli", secondo il giovane, di non esaudire le continue richieste di denaro.
Il 24enne, accompagnato presso la stazione di Taranto Principale, dopo una scrupolosa ricostruzione dei fatti, è stato dichiarato in arresto e, come disposto dal Pubblico Ministero, accompagnato presso la Casa Circondariale di Taranto.