Ultimo sole in giornata: Pasqua con piogge, salva Pasquetta
sabato 15 aprile 2017
  Una perturbazione di origine nord-atlantica, pilotata da una blanda saccatura in quota, lambirà l'Italia sfilando poi rapidamente verso levante: porterà un debole peggioramento del tempo su gran parte della penisola. La perturbazione raggiungerà già daoggi il nord per poi colpire domenica il centro-sud lasciando spazio all'immediato ritorno dell'alta pressione.

In Puglia confermato un modesto peggioramento nella giornata di domenica con tempo instabile o a tratti perturbato su entrambe le nostre regioni. Il guasto durerà poco meno di 24 ore lasciando spazio a un rapido miglioramento

Nel giorno di Pasqua tempo in rapido peggioramento al mattino con rovesci e anche qualche temporale a partire dalla Puglia settentrionale in estensione anche alla Basilicata e al resto della Puglia, più a riparo il basso Salento. Schiarite in serata. Temperature in generale calo con venti in rapida rotazione dai quadranti settentrionali.

Netto miglioramento del tempo nel giorno di Pasquetta, cieli generalmente poco nuvolosi con addensamenti lungo la catena appenninica dove non sono da escludere isolati piovaschi. Temperature sotto la media stagionale con venti a tratti tesi di tramontana, in particolare sul Salento. 

Fonte MeteOne