Basket, Pu.Ma.Trading torna in campo dopo la pausa natalizia
martedì 3 gennaio 2017

Feste natalizie finite per la Pu.Ma. Trading Taranto. Si torna in campo domani, mercoledì 4 gennaio alle 20.30. Sarà il PalaMazzola il teatro della prima gara del 2017 per i rossoblu di coach Putignano. Sul parquet di viale Venezia sarà avversario per la “prima” del 2017 la Malloni Porto Sant’Elpidio nella penultima giornata del campionato di Serie B girone D.

Il Cus Jonico arriva a questa sfida sulla scia di un finale 2016 “dolce” rinvigorito dalle due vittorie consecutive contro Monteroni e Isernia che hanno rialzato classifica e morale di Chiacig e compagni. Un discorso aperto con il successo che si è rinnovato anche nel recentissimo quadrangolare valido per il 10° Memorial Sportelli che ha visto proprio la compagine cussina imporsi in semifinale sulla Valentino Castellaneta e poi in finale sui “cugini” della Santa Rita Taranto alla fine di un bel derby tirato che ha lasciato buone impressioni in coach Putignano che ha potuto far ritrovare ai suoi ragazzi dopo il Natale trascorso a casa il clima partita: “E’ stato innanzitutto un bellissimo Memorial per ricordare la figura di Peppe Sportelli che è molto cara a questa società e a tutto l’ambiente tarantino. Poi fondamentale per noi è stato giocare queste due partite per ritrovare il ritmo partita che ci manca dal 18 dicembre. Abbiamo dovuto ricomporre velocemente alcune situazioni tipiche di questo periodo, stati influenzali e altro, per farci trovare al meglio alla ripresa contro Porto Sant’Elpidio che non sarà per niente una partita facile. Siamo consapevoli che pronti via ci aspettano partite delicate e difficili da qui alla fine del girone di andata, a cominciare da quella di mercoledì. Dobbiamo continuare ad avere un atteggiamento positivo, con la voglia di conquistare sempre qualcosa”.

Di fronte la Pu.Ma. Trading si troverà la Malloni Porto Sant’Elpidio Basket, 4 punti in classifica in più dei rossoblu, ma alle prese con gli acciacchi di Catakovic e Romani mentre Torresi ha recuperato dall’influenza. Coach Domizioli sul sito ufficiale del club ha parlato del match di Taranto: “Andiamo ad affrontare una squadra molto atletica che in casa gioca la sua migliore pallacanestro, amano andare molto nel pitturato per sfruttare le abilità di Chiacig e per valorizzare il penetra e scarica degli esterni. Dal perimetro sono pericolosi con Azzaro e Sacchetti, due temibili tiratori, ma ciò che dovremo evitare è di farli esaltare”.

Cosa che invece vogliono fare i rossoblu spinti dal proprio pubblico mercoledì 4 gennaio al PalaMazzola. Palla a due alle ore 20.30 (biglietti disponibili a 4 euro l’intero, 3 il ridotto – ingresso da via Venezia). Arbitri dell'incontro saranno Antonio Bartolomeo di Cellino San Marco (BR) e Denny Lillo di Brindisi.