Ospedali San Marco e Moscati, Borraccino scrive ad Emiliano e Rossi
mercoledì 28 settembre 2016
Il consigliere regionale Cosimo Borraccino, Presidente II Commissione (Affari Generali e Personale) Regione Puglia, ha scritto al presidente della Regione Michele Emiliano ed al Direttore Generale dell'ASL di Taranto Rossi, chiedendo la riapertura dei reparti Pronto Soccorso degli ospedali "San Marco" di Grottaglie e "Moscati" di Taranto e del reparto Ostetricia del "San Marco" di Grottaglie. 

Di seguito il testo integrale della lettera inviata per posta certificata.: 
"Preg.mo Dott. Rossi, Le scrivo per chiederLe cortesemente, nella sua qualità di Direttore Generale della ASL di Taranto, di ottemperare all'atto aziendale da Lei firmato sulla cosiddetta "emergenza estiva" teso alla necessità di garantire il personale adeguato nei reparti stante il periodo delle ferie estive. Tale atto deliberativo prevedeva la chiusura per 4 mesi di alcuni reparti nella ASL TA prevedendone però la riapertura al termine del periodo estivo. 
Tante le perplessità che quella scelta ha suscitato, soprattutto per i tempi lunghissimi d'attesa venutisi a create nel Pronto Soccorso dell'ospedale "SS Annunziata", nel frattempo divenuto l'unico della zona centrale della provincia, capoluogo compreso, proprio a seguito della chiusura dei Pronto Soccorso di Grottaglie e dell'Ospedale Nord. 
Rammento ancora che quell'atto prevedeva la chiusura temporanea a decorrere da giorno 1^ Giugno e sino al 30 Settembre. 
Ricordo inoltro che, su sollecitazione del neo sindaco di Grottaglie, nel mese di Luglio si svolse un vertice in Prefettura su questo tema e anche in quell'occasione fu da Lei ribadita, la scelta della "straordinarietà" e della "temporaneità" della chiusura dei reparti di cui all'oggetto, sottoscrivendo anche un atto, alla presenza del Prefetto di Taranto, in cui Lei si impegnava, a far data dal 1^ Ottobre, a riaprire i reparti chiusi poco tempo prima. 
Il primo Ottobre è alle porte, Le chiedo pertanto di rispettare completamente l'atto aziendale e l'accordo siglato in Prefettura che prevedevano, entrambi gli atti, la riapertura dei Pronto Soccorso degli ospedali "San Marco" di Grottaglie e "Moscati" di Taranto e l'ostetricia del "San Marco" di Grottaglie. 
Certo di una Sua risposta positiva, attraverso gli atti amministrativi necessari che Lei vorrà deliberare, per mantenere fede alla delibera adottata mesi fa, la saluto cordialmente".