Direttamente da #unomaggiotaranto i Trifolk sul palco dell'Happy Hour on the Road
mercoledì 28 settembre 2016
Country, Folk, Bluegrass, Ragtime, rock 'n roll... a volte "demenziale". E' questa la loro presentazione, ed è così che si descrivono i Trifolk - Revolving Bridge, che direttamente dal palco del Primo Maggio tarantino, animeranno l'ultimo appuntamento del mese di settembre di musica live organizzato dall'Happy Hour on the Road, dove l'arte è di strada. 

Si chiude il mese in bellezza venerdì 30 settembre a partire dalle 22.00, presso il bar&grill Eni Aiello, Strada Statale Appia Km 633,956, con una band carica di energia, pronta ad animare uno dei palchi più chiacchierati dell'estate 2016, proprio quello dell'Happy hour on the Road, una scommessa vinta  sia dal direttore Francesco Aiello che dal direttore artistico Raffaele Pignatelli, i quali mescolando competenze e live di qualità, hanno dato vita a un calendario di appuntamenti musicali che hanno davvero reso originali le serate tarantine. Infatti ottima musica, ottimi drink e cibo esclusivo nei fantastici apericena, hanno concretizzato quella che è stata sin dall'inizio la filosofia dell'Happy Hour on the Road, ovvero non la classica movida da locale, ma apprezzamento del bello, unito al divertimento anche in strada, considerando la location all'esterno della stazione di rifornimento Eni Aiello. 

Si conclude la rassegna estiva massafrese, ma un nuovo calendario di appuntamenti è in arrivo per i week end invernali, con cabaret un giovedì al mese, che vedrà ospiti rinomati personaggi televisivi, e musica live il venerdì. 

Questo venerdì gli ospiti saranno i Trifolk con un concerto pieno di energia e musica coinvolgente. Ma chi sono i Trifolk? Come si fa a non conoscerli? Per i Trifolk abbiamo Vincenzo De Giorgio (chitarra armonica, kazoo, voce); Walter Pulpito (contrabbasso, voce); Tonio Intermite (batteria).

Quando i Trifolk diventano anche Revolving Bridge, abbiamo Michele Riondino, voce e chitarra.
Un ultimo appuntamento sicuramente da non perdere. Come sempre l'ingresso è libero e per ulteriori informazioni si può contattare il numero 3492920258.