Due Mari WineFest: fervono i preparativi per la prima edizione della kermesse dedicata al vino
martedì 13 settembre 2016
Numerose le aziende vinicole che parteciperanno alla manifestazione del 1° e 2 ottobre in piazza coperta, a Taranto. Tanti anche gli eventi collegati: dalla musica di Davide Berardi e Miriam Neglia alla satira di Lercio; dagli show cooking alle estemporanee artistiche e altro ancora. Gli organizzatori: “L'auspicio è che sia ricordata come una vera e propria esperienza”.

Il Due Mari WineFest scalda i motori. A meno di un mese dall'evento, va delineandosi il quadro delle aziende che vi parteciperanno e dei vari momenti che andranno a impreziosire la manifestazione enogastronomica che avrà luogo nella piazza coperta di via Anfiteatro, a Taranto.

Numerose già le cantine (e non solo) che hanno aderito all'invito degli organizzatori Salotto Professionale Eventi e si tratta di vere e proprie eccellenze del territorio. Allo stesso tempo svariate sono quelle che, con ogni probabilità, si aggiungeranno nei prossimi giorni. Al momento hanno confermato la loro presenza Varvaglione Vigne&Vini, Cantine San Marzano, Cantine Lizzano, Masseria Croce Piccola, Sapori dell'Antica Terra, Casa Vitivinicola Tinazzi, Gusta Campania - Tantoquanto liquori, Enoltre, Vini Daniele Marinelli, Anna Donatelli per Gluten Free Puglia, Erba Vegan Project, Pasticceria Napoletana Ferrero, Vinerie Palmieri e Macelleria Famiglia Demichele, Caseificio Delizie del Latte, Enoteca Crudò e Cantine Leonardo Pallotta.

Accanto a tutto ciò, come se non ci fossero già sufficienti motivi per partecipare, il Due Mari WineFest avrà un cartellone artistico alquanto interessante. Per quanto riguarda la musica, due concerti live delizieranno il pubblico: a salire sul palco saranno Miriam Neglia (from Midihands) e Davide Berardi. La prima è una cantautrice/performer digitale, amante delle sperimentazioni tra loop station e iPad. Cantante della band elettronica Midihands che ha da poco pubblicato il primo album (“Pasupata”), ha vissuto per qualche anno a Berlino dove si è esibita in club e festival con il suo ammaliante repertorio. Anche il cantautore Davide Berardi è fresco di nuovo album (“Fuochi e fate”) e per l'occasione presenterà sia i nuovi brani sia quelli dei suoi precedenti lavori. Berardi vanta importanti collaborazioni con Roy Paci, Mario Rosini, Eugenio Bennato ed è stato appena premiato alla Fiera Internazionale della Musica. 

Entrambi gli artisti sono stati recentemente ospiti del Cellamare Music Festival, l'iniziativa che ha raccolto il meglio della musica indipendente pugliese. Oltre alla musica, ci sarà spazio per le risate con Adelmo Monachese, uno degli autori di Lercio, il seguitissimo blog satirico, che porterà in scena una stand-up comedy tratta dal suo libro “I cuochi tv sono puttane – All you can read”. 

Il cuoco Leonardo Lucarelli, invece, presenterà il suo libro “Carne trita” in cui racconta in prima persona la sua vita da cuoco, al di là delle spettacolarizzazioni televisive e oltre la moda dei libri di ricette e delle recensioni stellate.
Il Due Mari WineFest sarà anche testimonianza e, a tal proposito, non poteva mancare Vincenzo Fornaro, l'allevatore tarantino diventato il simbolo della lotta all'inquinamento: lui spiegherà come ha fatto a reagire all'ingiustizia subita dalla sua azienda di famiglia, raccontando l'idea della riconversione dei terreni mediante la coltivazione della canapa. 

Un altro momento da non perdere, soprattutto per i più piccoli, sarà l'esibizione del Circo Laboratorionomade: gli allievi della scuola circense di Crispiano stanno preparando una performance di acrobatica, equilibrismo e aerea. Tra le varie parentesi di cultura e spettacolo spalmate su due serate, la gente avrà il piacere di vedere all'opera anche altri due giovani talenti tarantini: il writer Fenix Asar e la pittrice Jenny Ungaro che faranno sfoggio della propria arte in un'estemporanea. Così come per chiunque entrerà in piazza coperta sarà difficile non ammirare l'estrosa installazione con sedie dipinte che realizzeranno i ragazzi di AccomodArti.

Sul fronte prettamente culinario, oltre alle degustazioni negli stand delle varie aziende, i presenti assisteranno a un doppio show cooking tenuto dalla chef Valentina De Palma e da Nilde Pasticcerie. In un altro punto della location, invece, il rinomato chef Salvatore Carlucci preparerà, per chi vorrà fermarsi, una speciale cena con cucina a vista.

Nel ricordare che l'ingresso è libero, gli organizzatori ci tengono a sottolineare come “l'obiettivo è quello di regalare a Taranto un evento che sia aggregante e che venga ricordato come esperienza, non come una canonica degustazione enogastronomica. Non a caso abbiamo pensato a una serie di eventi collaterali che scandiranno il Due Mari WineFest da sabato a domenica. La scelta del luogo non è casuale: vogliamo dare lustro a un posto che dovrebbe essere utilizzato sempre per gli eventi”. 

Il programma definitivo con gli orari e i dettagli della manifestazione verrà svelato nelle prossime settimane. Media partner del Due Mari WineFest è il blog Sedicotaranto.it, mentre VisArt collaborerà per il videomaking.

Chi avesse bisogno di maggiori informazioni sull'evento o fosse interessato a uno spazio all'interno di piazza coperta può contattare l'organizzazione tramite la pagina Facebook (www.facebook.com/duemariwinefest) o ai numeri 349.3567401 e 349.8784615 oppure via mail all'indirizzo info@duemariwinefest.com. A tal proposito, Salotto Professionale Eventi ricorda che il Due Mari WineFest è aperto anche a un numero limitato di artigiani che vorranno prenderne parte.