Artisti internazionali per la mostra Trullo 227: l'evento più cool di fine estate
giovedì 1 settembre 2016
Non solo vacanze quest'anno nei trulli pugliesi ma anche, e per la prima volta in assoluto, arte contemporanea. 

Il 10 e 11 settembre la Shazar Gallery e Graziella Melania Geraci presentano TRULLO 227, evento di arte contemporanea con 11 artisti nazionali e internazionali. I video, le foto, i dipinti, le installazioni e le sculture saranno tutte allestite all'interno (lottando con le pareti concave del trullo) e all'esterno, l'idea cardine dell'evento è l'interruzione della fissità del tempo e dello spazio del trullo, sempre uguale da secoli e ormai topos locale. Non mancheranno ovviamente le performance che avranno come scenografia il TRULLO 227 a Martina Franca, nel cuore della Valle d'Itria, per l'evento cool di fine estate.

Il 10 e 11 settembre un trullo nel cuore della Valle d’Itria (Puglia) si colora di contemporaneo per dar vita all’evento cool dell’anno, Trullo 227, arte e performance che ribaltano il significato di un topos territoriale. Undici artisti internazionali e nazionali sono stati invitati dai curatori, la Shazar Gallery e Graziella Melania Geraci, ad agire negli spazi interni ed esterni del Trullo Nicolò (in via Ostuni 227, Martina Franca, TA) per modificarli attraverso l’innovazione estetica dell’arte contemporanea. Così i coni diventano mura su cui appendere opere in diagonale, le caratteristiche nicchie accolgono i video, i letti vengono coperti da tele, il giardino si popola di installazioni, già esposte in importantissime gallerie internazionali, e l’intero trullo diviene la scenografia per le performance di Giacomo Montanaro ed Ezia Mitolo. Tutti gli artisti hanno alle spalle una carriera ricca di premi e di eventi ma la sfida di un luogo così atipico per l’arte contemporanea è stato accolto con entusiasmo.
Il trullo è il simbolo del paesaggio locale, un continuum storico, un elemento che vive lungo un arco temporale infinito e presente; la conferma di tale stabilità è la presenza di architetture simili in numerose zone del Mediterraneo e in diversi continenti. La sua forma conica appare come un’antenna rivolta verso l’universo pronta a captarne i segnali e le energie. Catarsi e misticismo, tradizione e contemporaneità, storia e genius loci tutto parla dai coni e dai paesaggi della Valle d’Itria.

Una location così intrisa di simbolismo apre un varco verso un nuovo significato che ha ispirato gli artisti invitati e i loro lavori (video, foto, dipinti, sculture, performance e installazioni), per un evento di arte contemporanea unico e originale con il patrocinio del Comune di Martina Franca.
La volontà dei curatori è che questa sia una prima tappa verso altri progetti in cui l’arte contemporanea viva e sia vissuta nel tempo e nello spazio presente e futuro, strizzando l’occhio anche al passato.

L’apertura dell’evento e le performance si terranno il 10 settembre dalle ore 18.30 presso il Trullo Nicolò in via Ostuni 227, Martina Franca (TA). INFO +39 3475999666-+39 3391532484, grazie.geraci@gmail.com
 
Shazar Gallery, Via Generale Armando Diaz, 26, Sant’Agata dei Goti (BN) +39 3391532484
shazar@virgilio.it

Opening e performance:10 Settembre 2016 | dalle h. 18.30
 
Artisti:
Eli Acheson-Elmassry | Galles, Domenico Borrelli | Italia, Piero Chiariello | Italia, Rocco Dubbini | Italia, Mutaz Elemam | Sudan, Carlo Gianferro | Italia, Lello Lopez | Italia, Ezia Mitolo | Italia, Giacomo Montanaro | Italia, Paola Risoli  | Italia, Marta Strilchuk | Ucraina