Si ride in Villa Peripato con la commedia "Nu paijse revutate pe na statue screijanzete"
mercoledì 17 agosto 2016
Si ride in Villa Peripato con “Nu paijse revutate pe na statue screijanzete”, commedia comica in due atti
Venerdì 19 agosto all’arena della Villa Peripato si ride ancora con un'altra scoppiettante commedia che divertirà il pubblico.  

Sul palco, nell'ambito della stagione teatrale estiva, la Compagnia “Il Velario” di Crispiano porta in scena “Nu paijse revutate pe na statue screaijanzete” commedia comica dialettale in due atti. Regia di Michele Vinci. Costo del biglietto posto unico numerato 5 euro. 

La vendita sarà effettuata direttamente la sera dello spettacolo al botteghino del teatro a partire dalle 19,30. Info prenotazioni al 339.4760107. La prevendita presso il Box Office in via Nitti 106 è temporaneamente sospesa per ferie. Inizio spettacolo 21. Ingresso pubblico ore 20,30.                                                         

Questa la storia della divertentissima commedia.                                                          
Il Sindaco di Frescafrasca vuole fare del suo paese un polo di attrazione turistica e per questo si fa promotore di una iniziativa denominata la “Settimana della Cultura”, che prevede  l’installazione di una statua in posa sconveniente nella piazza principale, commissionata ad una artista famosa.  L’idea, che a tutti sembra un po’ strampalata, non piace a nessuno e scontenta tutti gli abitanti, dal parroco al titolare del bar che, con i suoi avventori, non fanno altro che criticare e ritenere  immorale quella posa, senza gusto e volgare. Ma i fatti e i personaggi che si susseguiranno in quella piazza saranno di gran lunga più volgari e  strampalati della statua stessa.   Se ne vedranno delle belle e ci sarà tanto da divertirsi. Un appuntamento da non perdere.