Ecco MaCrì il progetto di due pugliesi per l’Africa
martedì 16 agosto 2016
Due giovani pugliesi sono partite da Spinazzola e Taranto per aiutare lo sviluppo di un piccolo villaggio del Gambia.


Cristina Leo - di Spinazzola laureata in Scienze e tecnologie della moda- e Mariangela Recchia di Taranto ex commessa, hanno 31 anni e sono due donne determinate. Hanno scelto di unire le forze e andare in in Africa mettendo a disposizione le loro professionalità, il loro sapere, per tentare di arginare la povertà. Sono partite da Spinazzola e Taranto alla volta di un villaggio del Gambia per creare condizioni di lavoro e far crescere attraverso la produzione e il commercio il villaggio.

Così è nato “MaCrì” - che prende il nome dalle prime sillabe dei loro nomi - il progetto che hanno ideato.

«Tutto è iniziato - racconta Cristina – con lo studio di sartoria, i viaggi di Mary in Africa e gli incontri apparentemente casuali ma determinanti. Sono stati realizzati i primi abiti e il riscontro entusiasta e incoraggiante di amici e degli sconosciuti ci hanno dato energia. Abbiamo organizzato gli eventi di promozione e la raccolta fondi per l'auto finanziamento del progetto».

Da alcuni giorni Cristina è tornata a Spinazzola e si è messa subito a lavoro per promuovere il progetto prima con una mostra fotografica che traccia la vita del villaggio e poi coinvolgendo le sue allieve.

«Il progetto MaCrì - spiega Cristina - si avvale dell'ausilio di un sarto autoctono: era il solo modo per comunicare con una trentina di donne che parla almeno tre dialetti differenti e poco inglese. Non mancano gli aiuti dei volontari italiani che giungono nel villaggio "HeartMade" in Gambia e gli incontri di nuovi amici, che prendono a cuore la nostra esperienza dando man forte».

«Il nostro sogno più grande – prosegue - è trasformare tutto ciò in un mestiere, per noi stesse e per le allieve e avviare una produzione di abbigliamento e accessori equa e solidale, utilizzando e mescolando i coloratissimi tessuti Wax africani con la maestria del disegno e della sartoria italiana».

L'appuntamento per sensibilizzare chiunque vorrà apprezzare i lavori sartoriali delle donne del villaggio di N demban, magari intraprendendo anche una collaborazione commerciale, è con una sfilata che si svolgerà il 19 agosto in piazza Plebiscito ore 22.30 in occasione della notte bianca spinazzolese.

«Per questo - conclude con un appello Cristina - chiediamo il vostro aiuto, per aiutarci ad aiutare, creando un prodotto di qualità, che vi e ci renda orgogliosi indossare. La richiesta è sostenere il progetto MaCrì anche con una piccola donazione».