Olimpiadi, Inglese cade e promette: «Ci vediamo tra 4 anni»
venerdì 12 agosto 2016
L'atleta di Barletta gareggiava nei 10mila metri ma è caduta e non è riuscita a rimontare lo svantaggio.

«Sono comunque contenta: è la mia prima Olimpiade. Che dire? Ci vediamo tra quattro anni». Così e con un grande sorriso, la 22enne Veronica Inglese, l'azzurra originaria di Barletta, saluta le Olimpiadi di Rio. Dai microfoni di Rai Sport, l'atleta ha spiegato: «Non sono venuta qui per fare il personale ma per un buon piazzamento però purtroppo sono caduta. Distaccata dal gruppo ho cercato la rimonta però ho fatto fatica».

 

La gara molto veloce ha messo in difficoltà la 22enne che ammette di essere «partita più veloce del solito ma mi sono trovata dietro e visto che la partenza era veloce, sono rimasta dietro al gruppo cercando di fare un passaggio quanto meno regolare per non trovarmi poi la fatica nelle gambe ma loro sono fuggite via e io non ho fatto in tempo a rimontare».