I caldi suoni dell'Africa in piazza San Francesco a Crispiano
mercoledì 6 luglio 2016
Altro live fuori programma al Symposium Cafè di Crispiano: questo giovedì, 7 luglio, di scena Le Lion d'Afrique, un gruppo che propone le più belle musiche africane.

Secondo live fuori programma nella rassegna musicale Scariche Sonore, organizzata dal Symposium Cafè a Crispiano. Giovedì 7 luglio (dalle 21.30) piazza San Francesco si farà avvolgere dai ritmi caldi delle più belle musiche africane. Ad accompagnare il pubblico in questo viaggio dall'altra parte del Mediterraneo sarà il gruppo Le Lion d'Afrique, guidato dal senegalese Mr Laye Seck. 

L'ingresso è libero.  Per info e prenotazioni tavoli: 099.4005927. Come sempre, ci sarà la possibilità di degustare le specialità gastronomiche di carne alla brace della macelleria da Orazio.

Il gruppo è composto da Mr Laye Seck (voce e percussioni), Somi (dun dun), Francesco Pellizzari (batteria), Antonio Ramos (basso), Anna Lucia Fracasso (tastiera).  

Mr. Laye Seck nasce da una famiglia di griot (casta senegalese di cantastorie di racconti tradizionali africani) e cresce tra la musica e la poesia del padre, M'bole Seck, famoso percussionista senegalese. All'età di 14 anni inizia ad accompagnare il padre (al quale, dopo la sua morte, hanno dedicato il Festival Internazionale del Folklore di tutto il mondo) in giro per l'Europa e l'America, assorbendo così la sua grande esperienza di percussionista e musicista. Ha partecipato per tanti anni, in Africa, al festival internazionale Zonde, come rappresentante del suo Paese. Arrivato in Italia nel 2000, lascia il progetto avviato dal padre e inizia il suo percorso personale. Fonda così due formazioni: Africa Saund Sud e Le Lion d'Afrique. Seck tiene anche numerosi stage e corsi formativi di percussioni e balli africani, sia in Italia che in Senegal.