Armonie e suggestioni natalizie per il concerto "Natus est Nobis"
lunedì 21 dicembre 2015
Domani, 22 dicembre all 20, nella Sala Consiliare di Palazzo di Città a Manduria si terrà il concerto di Natale “Natus est Nobis” a cura dell’ Ensemble “Armonie Stravaganze”.

L’ensemble “Armoniche Stravaganze”, nasce dalla confluenza delle attività dell’ Istituto di Cultura Musicale “J.S.BACH” e l’associazione culturale AULOS, e si ripropone, attraverso  un accurato lavoro di “archeologia musicale” che vede coinvolti tutti musicisti del gruppo, di riportare alla luce il patrimonio musicale rinascimentale e barocco. In particolar modo quello pugliese e della Scuola Napoletana. 

Vi confluiscono  esperienze e  suggestioni di musicisti  professionisti nel settore delle esecuzioni storicamente informate, cambiando l’organico in funzione del repertorio affrontato ed utilizzando strumenti antichi o copie filologiche. L’Ensemble si è esibito in molte città italiane ed europee (Oxford, Parigi, Firenze, Copenaghen, ecc.), riscuotendo entusiastici consensi di pubblico e di critica.

L'Ensamble è composto da Gloria Dascenzi, Soprano; Stefania Patavia, Soprano; Ivo Mattioli,  Violino; Gianluca Milanese, Flauto a becco; Tiziana De Giuseppe, Violoncello barocco; Fabio De Leonardis, Violoncello barocco; Francesco Scarcella, Clavicembalo e Maestro di Concerto.

Nel concerto ‘Natus est Nobis’ l’ensamble eseguirà musiche per il Santo Natale di Handel, Vivaldi, Corelli, Marini. Lo spettatore sarà accompagnato in un itinerario virtuale che lo porterà a conoscere le suggestioni sonore del Natale del X - XVIII secolo.