"Burattini al chiaro di luna", a Massafra una rassegna per grandi e piccini
mercoledì 9 dicembre 2015
Si aprirà il sipario domenica 13 dicembre 2015, nel Teatro Comunale “Nicola Resta” di Massafra (Piazza Garibaldi), sulla rassegna di teatro famiglia, con spettacoli rientranti nella “Scena dei Ragazzi” - la stagione del comune organizzata dal Teatro Pubblico Pugliese - e titoli promossi dal Teatro delle Forche per la rassegna “L’albero delle storie”.

Dieci gli spettacoli in cartellone, che andranno in scena alle 17: domenica 13 dicembre, “Pulcinella cavaliere per errore” (Burattini al Chiaro di Luna); lunedì 28 dicembre, “E venne il Bambinello tra il bue e l’asinello” (Gran Teatro del Click); domenica 10 gennaio 2016, “Come pesce a l’amo” - Viaggio fantastico nel Mar Mediterraneo (Onirica Poetica Teatrale); domenica 17 gennaio, “La storia di Oliva e del principe Pomodoro” (Compagnia Granteatrino); domenica 31 gennaio, “Il bosco incantato” (Teatro delle Forche); domenica 14 febbraio, “Nella bottega di quel che sarà mastro Geppetto”; domenica 6 marzo, “La principessa sul pisello” - Storia di una falsa principessa e di un principe rockettaro (Teatro Kismet); domenica 13 marzo, “La stanza dei giochi” (Scena Madre); domenica 3 aprile, “Il principe venuto dalle stelle” (Il Carro dei Comici); domenica 10 aprile, “La signorina Mezzopunto e il drago” (Teatro Le Giravolte).
 
Start il 13 dicembre prossimo, con lo spettacolo di burattini “Pulcinella cavaliere per errore” di e con Massimiliano Massari e Simona Traversa. Burattini e scenografie di Massimiliano Massari; costumi di Simona Traversa; musiche di Massimiliano Massari.

"Il re, vittima di un incantesimo di una strega molto malvagia, si prepara alle nozze con essa, fissate per il giorno dopo. A palazzo sono tutti disperati per la cattiva sorte del re e di tutto il regno. Il mago di corte, interpellato dal ciambellano prevede solo una possibilità per sconfiggere la strega e salvare re e regno: il cavaliere bianco.
Intanto, in paese, Pulcinella con la banda dei "Chiaconi" suona una serenata alla bella Teresina, vorrebbe da lei una prova d'amore, ma Teresina è restia e si mantiene sulle sue, tanto più che c'è un altro corteggiatore. Il ciambellano si imbatte in Pulcinella e credendolo il cavaliere bianco, lo incarica per la missione importante, e l'accompagna nell'antro dove vive la strega.
Insieme a canzoncine, lazzi, equivoci e bastonate il divertimento è assicurato".

Info e prenotazioni: www.teatrodelleforche.com; 0998801932/3497148766. Per ogni bambino pagante un nonno entra gratis. Ingresso gratuito per i bambini al di sotto dei 3 anni.