Con "Tango e dintorni" protagonisti di Acustica-musica in purezza, il Trio Celos y Tangueros a Manduria
lunedì 16 novembre 2015
Passione latina venerdì 20 novembre prossimo a Manduria, con il Trio Celos y Tangueros.

Secondo appuntamento con “Acustica - musica in purezza”, rassegna firmata dalla
direzione artistica di Artilibrio, patrocinata dal CSV di Taranto e ospitata nella Sala del
Museo della Civiltà del Vino Primitivo di Manduria, presso il Consorzio Produttori Vini.

Dopo l'esordio del 14 ottobre scorso con il Rimsky-Korsakov String Quartet di San
Pietroburgo, venerdì 20 novembre la ribalta di Acustica sarà tutta per lo spettacolo “Tango & Dintorni”, che vedrà protagonisti gli artisti di Trio Celos y Tangueros. 

Il terzetto di musicisti, composto da Pasquale Antonio Rinaldi al flauto, Nazario La Piscopia al pianoforte e Lorenzo Sannoner alle percussioni, accompagnerà le evoluzioni, appassionate e appassionanti, dei tangueros Giovanna D'angelo e Michele Maggiore.

La seconda edizione della rassegna dedicata alla musica unplagged, incentrata sull’internazionalità degli artisti coinvolti e dei repertori proposti, dedica una serata alla storia del tango e della milonga, con incursioni in altri generi della tradizione sudamericana, dall’habanera al bolero, dal samba al mambo, dal vals alla cançion. 

Saranno eseguiti brani di derivazione classica, come l’Habanera dalla Carmen di Bizet e il Bolero di Ravel, accanto a melodie e ritmi più di genere, come il tango gitano di Gade, il tango della gelosia, le composizioni di Gardel e Villoldo, il bolero cubano di Almaran, il mambo di Ruiz e le sperimentazioni contemporanee di Piazzolla.

Il tango, che nel 2009 è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’Unesco, il 16 dicembre 2014 è stato simbolicamente offerto a Papa Francesco come metafora universale di pace. In occasione del 78° compleanno del pontefice, infatti, circa tremila coppie di tangueros si sono date appuntamento in piazza San Pietro a Roma per proporre l’abbraccio del tango quale veicolo di avvicinamento tra i popoli.

Il concerto del 20 novembre, ad ingresso gratuito, inizierà alle 19.30. Per info, chiamare il numero 099.9735332 o scrivere a rec@cpvini.com.