"No immigrati, prima gli italiani", scritta razzista sui muri del nuovo centro informazioni per extracomunitari regolari
domenica 4 ottobre 2015
E' stata scoperta oggi quattro settembre, sui muri del nuovo sportello d'informazione per gli immigrati di Laterza, una scritta inneggiante al razzismo.

Brutto risveglio quest'oggi per la cittadina di Laterza. Sui muri del nuovo centro d'informazione per immigrati regolari, inaugurato solo una settimana fà, è stata trovata una scritta: "No immigrati, prima gli italiani, sindaco m...a 385 mila euro per i negri". Ignoranza e intolleranza nelle parole scritte nero su bianco da qualcuno che evidentemente non condivide quegli idelai di accoglienza e integrazione che hanno fatto del Sud Italia un luogo di approdo di migliaia di migranti nel tempo.