il Parco delle Gravine ospita SvilupParco, tre giorni di immersione nella natura
giovedì 27 agosto 2015

Una tre giorni dedicata al parco regionale naturale Terre delle Gravine. È SvilupParco, un'iniziativa organizzata dal Cea (centro di educazione ambientale) parco delle Gravine e dall'associazione Croce Verde Italia.

L'evento si terrà dal 28 al 30 agosto nel centro storico di Laterza ed ha l'obiettivo di promuovere e valorizzare il territorio.

Nel corso della conferenza stampa di venerdì mattina sarà presentato il programma completo degli eventi organizzati e si punterà l'attenzione sui temi della valorizzazione della produzione locale e lo sviluppo del turismo sostenibile.

Inoltre, "mostre, degustazioni di prodotti tipici, musica, proiezioni, spettacoli e tanti altri appuntamenti - è scritto in una nota - si avvicenderanno per tutta la durata del weekend. Nello specifico, uno sguardo particolare andrà ai bambini. Proprio per e con loro, venerdì, ci sarà la lettura del libro illustrato ‘Andirivieni’;  sabato si creeranno strumenti musicali con materiali della terra; domenica si dipingerà con colori naturali.  A far scatenare i più giovani e non solo, ci saranno le sonorità della nostra tradizione popolare riarrangiate dalla band materana “Ragnatela Folk Band”.

Inoltre sono in programma la presentazione del libro ‘Venditori di fumo’, riguardante il caso Ilva, e la proiezione, alla presenza del regista, del cortometraggio cinematografico ‘Thriller’. La pellicola ha vinto quest'anno il prestigioso premio ‘David di Donatello’.

"Sabato - continua la nota - sarà possibile visitare le vie del centro e partecipare alla performance artistica de ‘I Sabbiastorie’, spettacolo interpretato tramite l’arte del disegno con la sabbia. A farla da padrone, tuttavia, sarà la natura e la maestosa Gravina di Laterza. Al fine di scoprirla, viverla nel miglior modo possibile e di accontentare ogni tipo di pubblico, tante saranno le escursioni naturalistiche proposte: di giorno e di sera, per principianti e per esperti, a piedi e in mountain bike, lo yoga presso la suggestiva  ‘Grotta Croce’  o la bucolica passeggiata in compagnia degli asinelli per godersi lentamente il paesaggio e fare un salto nel passato". 

La manifestazione vede la collaborazione di numerose associazioni locali ed il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù, Regione Puglia, PugliaPromozione, Comitato Matera 2019, ed i Comuni di Laterza, Palagianello, Mottola, Castellaneta, Ginosa e Massafra.